Azolla caroliniana

  • 6,00 €
-
+
Hai raggiunto il limite massimo di 42 articoli, se hai necessità di quantità maggiori contattaci
Assistenza

Azolla caroliniana: la pianta acquatica dalle mille risorse

L'azolla caroliniana è una pianta acquatica galleggiante originaria dell'America centrale e del Sud America. È una felce che cresce in colonie dense e compatte, formando un tappeto verde-bluastro che può ricoprire completamente la superficie dell'acqua è una pianta acquatica perenne che non teme il gelo.

Storia dell'azolla

L'azolla è una pianta antichissima, conosciuta e utilizzata dall'uomo fin dall'antichità. In Asia, ad esempio, è coltivata da secoli come fertilizzante naturale per le risaie.

Possibilità di utilizzo

L'azolla caroliniana ha diverse possibilità di utilizzo:
Per creare zone d'ombra: l'azolla può essere utilizzata per creare zone d'ombra nei laghetti e stagni. Il suo fitto tappeto impedisce alla luce del sole di raggiungere le piante acquatiche, proteggendole dal sole e dal caldo.
Come fertilizzante naturale: l'azolla contiene un'alga azzurra, l'Anabaena azollae, che è in simbiosi con la pianta stessa. L'alga è in grado di fissare l'azoto atmosferico, rendendolo disponibile alle piante.
Per il controllo delle alghe: l'azolla può essere utilizzata per ridurre la presenza di alghe nei laghetti e nelle vasche. Il suo fitto tappeto impedisce alla luce solare di penetrare nell'acqua, impedendo la crescita delle alghe.
Per la creazione di habitat per la fauna: l'azolla fornisce un rifugio e un nutrimento per pesci, rane e altri animali acquatici.
Riduzione delle zanzare: L'azolla caroliniana può aiutare a ridurre la popolazione di zanzare, creando un ambiente ostile per le larve.
Azolla caroliniana: un prodotto naturale e versatile

L'azolla caroliniana è un prodotto naturale e versatile che offre numerosi benefici. È un'ottima scelta per chi desidera migliorare la qualità dell'acqua del proprio laghetto o vasca, o per chi vuole creare un habitat naturale per la fauna acquatica.
L'azolla caroliniana può essere utilizzata in diversi modi, tra cui:

Laghetti: L'azolla caroliniana è un'ottima scelta per i laghetti, dove può aiutare a controllare le alghe e le zanzare.
Acquari: L'azolla caroliniana può essere utilizzata in acquari per creare un ambiente più naturale e per aiutare a filtrare l'acqua.
Terrari e paludari: L'azolla caroliniana può essere utilizzata in terrari e paludari per creare un ambiente umido e ricco di vita.

Acquista ora l'azolla caroliniana e scopri tutte le sue potenzialità!

Caratteristiche:

Dimensione Piccolo
Zona 5 - 10 cm di profondità, 20 - 40 cm di profondità, 50 - 60 cm di profondità, 80 > cm di profondità, 60 cm di profondità

Appartenenza:

Piante GalleggiantiPiante OssigenantiLe felci